giovedì 16 agosto 2012

Trinità Eretiche: a volte ritornano.
Alla Pieve di San Cristoforo a Passignano sul Trasimeno.


A caccia d'immagini per un nuovo libro, stavolta sul culto superstizioso di San Cristoforo, mi sono imbattuto nell'ennesima Trinità a tre teste.

Queste raffigurazioni eretiche, in voga per tutto il MedioEvo, furono bandite dalla Chiesa al concilio Tridentino per scongiurare il dilagare di Martin Lutero e del Protestantesimo, che proprio contro quelle pitture intrise di paganesimo sferrava i suoi attacchi più vibranti.

Ma la storia è vecchia, ne avevo parlato anche in un post, (che poi, ampliato, si è trasformato nel libro Il culto proibito della Dea): ricordate?

Questa Trinità Tricefala certo non è interessante come quella custodita all'abbazia di San Pietro a Perugia, ma che importa?
Un tuffo nel passato fa sempre bene.

p.s. Dimenticavo: se cercate il detto affresco lo troverete alla Pieve di San Cristoforo a Passignano (conosciuta come chiesa del cimitero), oppure -più comodamente- nel mio prossimo libro assieme a tante altre eresie.

Appuntamento a settembre...

Nessun commento: